Calcolo bollo auto
Il bollo auto è una tassa regionale che tutti i possessori di un’auto indicati dal PRA devono pagare. Il calcolo del bollo auto con CARFAX è molto semplice! Basta inserire i dati qui sotto per scoprire quanto può costare* il bollo della tua auto.
* Il valore proposto è indicativo. Il bollo auto dipende da fattori legati al veicolo, proprietario e disposizioni di ogni regione e può differire del valore riportato. Per conoscere il valore effettivo, si consiglia contattare gli uffici competenti.
Seleziona
Seleziona
false
Bollo annuale
-
* Il valore proposto è indicativo. Il bollo auto dipende da fattori legati al veicolo, proprietario e disposizioni di ogni regione e può differire del valore riportato. Per conoscere il valore effettivo, si consiglia contattare gli uffici competenti.

Vuoi acquistare questo veicolo?

Controlla la storia dell'auto con CARFAX e scopri se ci sono stati segnati dati su incidenti, chilometraggio, revisioni, vincoli e molto altro!

Come si calcola il bollo auto?

Per calcolare il bollo auto, devi considerare 3 variabili: la classe ambientale, i chilowatt o cavalli (kW o CV) e la regione di residenza dell’intestatario del veicolo.

Di seguito, forniamo un esempio dei costi puramente indicativi, senza prendere in considerazione le variazioni regionali:

  • Veicoli Euro 0: € 3 a kW fino a 100 kW e € 4,5 per ogni kW oltre i 100 kW.

  • Veicoli Euro 1: € 2,9 a kW fino a 100 kW e € 4,35 per ogni kW oltre i 100 kW.

  • Veicoli Euro 2: € 2,8 a kW fino a 100 kW e € 4,2 per ogni kW oltre i 100 kW.

  • Veicoli Euro 3: € 2,7 a kW fino a 100 kW e € 4,05 per ogni kW oltre i 100 kW.

  • Veicoli Euro 4, Euro 5 ed Euro 6: € 2,58 a kW fino a 100 kW e € 3,87 per ogni kW oltre i 100 kW.

I veicoli che superano i 185 kW (251,6 cavalli) sono soggetti ad una ulteriore tassa addizionale: il superbollo. Il calcolo per il superbollo risulta leggermente più complesso, quindi consigliamo verificare le informazioni sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Il bollo delle auto storiche, invece, ossia di quei veicoli ultratrentennali, non deve essere corrisposto poiché è prevista un’esenzione.

Bollo auto - Domande frequenti

Per tutti coloro che immatricolano un’auto nuova, il tributo deve essere versato entro il mese di immatricolazione. Per chi acquista un’auto usata già coperta da un bollo in corso di validità da un privato o da un rivenditore, il primo pagamento va effettuato alla scadenza naturale.

Il pagamento del bollo auto può essere effettuato fino all’ultimo giorno del mese successivo all’immatricolazione, ad esempio il bollo in scadenza ad agosto ha come giorno limite il 30 settembre.

In caso di mancato pagamento non spetterà alla Polizia provvedere ad una multa, bensì alla Regione che spedirà le relative cartelle esattoriali. Nel caso in cui le cartelle esattoriali non dovessero essere pagate si può verificare un fermo amministrativo.

Il bollo auto non pagato per 3 anni consecutivi può portare alla radiazione del veicolo dal PRA (Pubblico Registro Automobilistico). Per poter nuovamente circolare occorrerà procedere con una nuova immatricolazione, preceduta dal saldo dei bolli non pagati.

Nel caso di un pagamento del bollo auto in ritardo è previsto il pagamento di un importo aggiuntivo legato ai giorni di ritardo accumulati.

  • ✔ Fino a 15 giorni oltre la scadenza prevista: sanzione pari allo 0,1% della tassa per ogni giorni di sforamento.

  • ✔ Tra 15 e 30 giorni oltre la scadenza prevista: sanzione pari all’1,50% dell’importo iniziale, più gli interessi giornalieri sui giorni di ritardo con una percentuale annua dello 0,3%.

  • ✔ Tra il 30 e 90 giorni: sanzione pari all’1,67% dell’importo originario del bollo, più la medesima percentuale di interessi giornalieri elencata precedentemente.

  • ✔ Il ritardo superiore al 90 giorni, ma inferiore a un anno: fa lievitare la percentuale al 3,75% con, anche in questo caso, la percentuale aggiuntiva annua dello 0,3%.

  • ✔ Un pagamento effettuato con oltre un anno di ritardo: è prevista una sanzione del 30% dell’importo originario al quale va sommato l’1% fisso per ogni semestre di ritardo maturato.

Ecco dove è possibile pagare il bollo auto:

  • ✔ sul sito delle Poste Italiane o presso gli sportelli degli Uffici Postali;

  • ✔ tramite l’app IO;

  • ✔ in tabaccherie e ricevitorie;

  • ✔ attraverso gli sportelli bancomat delle banche che consentono tale operazione;

  • ✔ nelle agenzie di pratiche auto;

  • ✔ mediante il sito dell’ACI;

  • ✔ con strumenti di pagamento digitale autorizzati.

Rendiamo la Storia del Veicolo accessibile a tutti — a partire da 29,99 €.

Il prezzo di un singolo report CARFAX è di 29,99 €. Se desideri controllare più veicoli, scegli un pacchetto. Puoi risparmiare fino al 55% per report.